Iniziano i lavori di pulizia al torrente, l’Ato3 si occuperà degli interventi

Nelle scorse settimane il consiglio della II circoscrizione aveva incontrato l'ingegnere dell'Ato3 Santi Pino dopo il sopralluogo con i tecnici del Genio Civile e della Provincia

MESSINA. Cominciano i lavori di pulizia al torrente San Filippo. Avviati gli interventi di bonifica in uno dei greti più sporchi della città. E quindi più pericolosi in caso di piogge abbondanti come quelle che si prevedono nelle prossime ore. Nelle scorse settimane il consiglio della II circoscrizione aveva incontrato l'ingegnere dell'Ato3 Santi Pino dopo il sopralluogo con i tecnici del Genio Civile e della Provincia.

La prima fase di interventi prevede la rimozione, a cura dell'Ato3, dei rifiuti presenti lungo l'"asta torrentizia" dall'abitato di San Filippo Superiore sino alla foce del torrente e per tutto il tratto di competenza comunale. Il Consiglio della II Circoscrizione ha anche richiesto interventi di risagomatura e messa in sicurezza di alcuni tratti ad alto rischio, in particolare per l'eccessivo innalzamento del letto del torrente e la quasi completa mancanza di scorrimento idraulico all'altezza di alcuni ponti.

Gli esponenti politici della circoscrizione hanno indiduato situazioni a rischio nelle parti alte del torrente a monte di San Filippo Superiore (competenza provinciale), all'altezza delle rampe autostradali in prossimità di San Filippo Inferiore e nel tratto di torrente a valle della strada statale 114. L'Ato3 ha inoltre programmato la pulizia di alcuni piccoli affluenti del torrente San Filippo, i torrentelli “Caruso” e “Vallone”. Gli interventi di pulizia proseguiranno lungo tutto il torrente Zafferia. I torrenti necessitano di un'igiene costante perché ignoti, nonostante quanto visto durante le alluvioni, continuano a gettare rifiuti ingombranti nei greti. A.Caf.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook