Un anziano ostaggio dei ladri mentre gli svaligiano la casa

Brutta avventura per il novantenne Nicola Bertuccio, titolare dei rifornimenti Bn
Messina, Archivio

SAN FILIPPO DEL MELA. La scorsa notte il 90enne Nicola Bertuccio, titolare dei rifornimenti Bn siti ad Olivarella e lungo l'asse viario, è stato vittima di una rapina. Due o più probabilmente tre malviventi sono stati sorpresi dall'anziano all'interno della sua abitazione che sorge sulla Nazionale.
I ladri hanno prontamente immobilizzato l'uomo intimandogli di consegnare soldi e oggetti di valore. La risposta negativa di Bertuccio - secondo le prime ricostruzioni degli inquirenti- avrebbe scatenato le ire del trio che avrebbe minacciato a più riprese l'imprenditore.
Dopo aver messo a soqquadro l'abitazione i ladri si sarebbero, poi, dati alla macchia con un bottino di poco inferiore ai 10 mila euro.
Dopo aver interrogato il 90enne, apparso in forte stato di choc, gli agenti del commissariato di zona coadiuvati dalla Scientifica di Messina hanno, prontamente, confinato la casa in cerca di ulteriori indizi che possano condurre alla misteriosa banda.
Dal racconto dell'anziano si evince che i malfattori si sono intrufolati nell'abitazione attraverso la finestra che sporge sul terrazzo del primo piano. Le forze dell'ordine, che hanno protratto i controlli per alcune ore, non hanno escluso che i malviventi potessero essere a conoscenza delle abitudini dell'anziano impresario.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X