A LIPARI

Chiamò "sporco negro" un marinaio, condannato comandante

Il fatto avvenuto durante una crociera alle isole Eolie

LIPARI. Il comandante di uno yacht apostrofò un suo marinaio «sporco negro», durante una crociera alle Eolie avvenuta nell'estate 2009, ed è stato condannato dal tribunale di Barcellona Pozzo di Gotto al pagamento di una multa di 900 euro. La sentenza è stata emessa dal giudice Simona Finocchiaro. F.R., 52 anni, di Napoli, fu denunciato ai carabinieri di Lipari dal marinaio originario delle Mauritius. «Vai a lavare i piatti», «fai le pulizie del ponte», «un tempo i marinai come te si buttavano in mare da prua e fatti passare sotto la chiglia. "Stai zitto e lavora". Questo il repertorio di frasi che ha  portato il giudice alla condanna del comandante.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X