CARABINIERI

Girava in motorino con la targa «fai da te»: denunciato 35enne a Messina

Lo hanno fermato per un controllo sulla via Cavour: sul cartoncino i numeri scritti col pennarello

MESSINA. Sul motorino aveva messo una targa "fai da te", l'uomo denunciato dai carabinieri del Nucleo radiomobile. Per i militari è stato impossibile non notarla, non solo era rudimentale - fatta di cartone e con i numeri scritti a penna - ma aveva anche un numero di lettere sbagliato rispetto a quelle regolari.

L'uomo, un trentacinquenne, è stato controllato lungo il Corso Cavour. E' stato fermato mentre era alla guida di un ciclomotore Piaggio. impossibile per i carabinieri non notare la targa visibilmente contraffatta, costituita da un quadrato di cartone con i numeri scritti con un pennarello nero. Di fronte alle contestazioni dei carabinieri e all'evidenza dei fatti, l'uomo ha ammesso di avere utilizzato cinque numeri e una sola lettera per evitare di fare coincidere la targa falsa con quelle regolarmente in circolazione, che, com'è noto, contemplano invece più lettere. A questo punto per l'uomo è scattata la denuncia mentre il mezzo a due ruote è stato sequestrato perché senza assicurazione.  LE. BA. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X