ISOLE

Aliscafo per le Eolie troppo carico, passeggeri dirottati sul traghetto

di
Primi disagi dopo lo stop di Ustica Lines

LIPARI. Per lo stop delle corse degli aliscafi dell' Ustica Lines (sei da Milazzo e una da Messina di andata e ritorno), primi disagi alle Eolie. I collegamenti sono garantiti solamente dalla Compagnia delle Isole e dalla Ngi, ma ieri mattina si sono registrati i primi problemi. L' aliscafo "Mantegna", ex Siremar alle ore 7 da Lipari è partito per Milazzo super carico con almeno 250 passeggeri, mentre il traghetto veloce della stessa società per facilitare la partenza di isolani e vacanzieri- invece- che alle 6,30 ha posticipa to la partenza alle 7. Fatto sta che l' aliscafo una volta partito, per il "troppo carico", al largo di Marina Corta non è piu' riuscito a proseguire a tutto gas e fino a Vulcano si è dovuto abbassare sulle ali, riducendo la velocità.

Giunto nella vicina isola eoliana, una cinquantina di passeggeri- tra i componenti del gruppo folk dei Cantori Popolari delle Eolie e gli chef che parteciperanno all' Expo di Milano - dall' aliscafo si sono dovuti trasferire sulla nave. E cosi' i viaggi verso Milazzo sono potuti proseguire regolarmente. Sia con l' aliscafo che con il traghetto. Anche se con l' immancabile ritardo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X