CITTA' METROPOLITANA

Scuola, al via l’iter per il trasporto dei disabili a Messina

di
Entro le 12 del 7 settembre è possibile presentare l’offerta. Gli istituti che ne beneficeranno per i primi 2 mesi vanno da Messina fino a S. Stefano di Camastra

MESSINA. In vista della riapertura delle scuole l'ex ente Provincia, oggi chiamata Città Metropolitana di Messina, ha avviato la procedura negoziata senza bando per l'affidamento del servizio di assistenza e trasporto per gli studenti disabili nell'anno scolastico 2015/2016.

Il periodo di riferimento è per due mesi, settembre-ottobre 2015, nei seguenti Istituti Superiori: Istituti scolastici nei Comuni di Sant'Agata Militello, Tortorici, Caronia, Santo Stefano Camastra e Mistretta importo a base d'asta di 83.224,68 euro + Iva 4%; Istituti scolastici nei comuni di Barcellona Pozzo di Gotto, Brolo, Capo d'Orlando, Castroreale, Naso e Patti importo a base d'asta di 122.620,68 euro Iva 4%; Istituti scolastici nei comuni di Milazzo, Lipari, Pace del Mela e Spadafora importo a base d'asta di 79.396,80 euro + Iva 4%; Istituti scolastici nei comuni di Taormina, Giardini Naxos, Francavilla di Sicilia, Letojanni, Furci Siculo e Santa Teresa di Riva importo a base d'asta di 58.632,00 euro + Iva 4%; Istituti scolastici ricadenti nel Comune capoluogo - importo a base d'asta di 162.296,82 euro + Iva 4%.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X