COMUNE

Rubate le telecamere della videosorveglianza a Milazzo

di
Il furto è avvenuto in piazza Immacolata ai piedi del Castello. La ditta che le ha installate, ben 32, sporgerà denuncia

MILAZZO. Erano state installate per prevenire furti e danneggiamenti ma sono finite nel mirino dei malintenzionati. Sono le telecamere di videosorveglianza, montate poco più di un mese fa su tutto il territorio mamertino per dare un taglio ai sempre più frequenti atti di vandalismi perpetrati ai danni degli spazi pubblici milazzesi.

L'installazione era stata completata solo qualche settimana fa e, come da programma, l'impianto avrebbe dovuto mettere sotto controllo gli snodi cruciali del tessuto urbano nella speranza di riuscire a prevenire nuovi danneggiamenti e furti.

Non poca deve essere stata la sorpresa da parte della ditta Mandarin di Catania, aggiudicatrice dell'appalto per la fornitura e la posa delle apparecchiature, quando ieri mattina è stata contattata dal comune di Milazzo per segnalare il furto di una telecamera nella piazza dell'Immacolata, ai piedi del Castello.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X