INCIDENTE

Scontro tra moto e auto a Messina, morti i due centauri

Secondo una prima ricostruzionestavano viaggiando in sella ad una Kawasaki Ninjia quando si sono scontrati contro una Golf che viaggiava in direzione opposta, sbandando e sfracellandosi contro una Panda parcheggiata a lato della carreggiata

MESSINA. Due motociclisti, Alessandro Ferrara, 40 anni, e Nino Centorrino, di 23, sono morti a Messina in un incidente stradale avvenuto la notte scorsa in via Pietro Castelli.

Secondo una prima ricostruzionestavano viaggiando in sella ad una Kawasaki Ninjia quando si sono scontrati contro una Golf che viaggiava in direzione opposta, sbandando e sfracellandosi contro una Panda parcheggiata a lato della carreggiata. I due centauri sono morti sul colpo. Il conducente dell'auto in stato di shock è ricoverato in ospedale ma le sue condizioni non destano preoccupazione.

Nel corso del 2015 ci sono state 14.899 violazioni, 656 per eccesso di velocità, 1.047 per omesso uso delle cinture di sicurezza e seggiolini, 193 per mancato uso del casco protettivo, 235 uso del telefonino, 54 per guida in stato di ebbrezza (25 veicoli sequestrati) e 13 per guida in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti (tre veicoli sequestrati). È il bilancio degli interventi della Polstrada di Messina.

Le patenti ritirate sono state 237 e 527 le carte di circolazione. Nel 2015 sono stati rilevati 1.142 incidenti stradali a fronte dei 827 dell'anno precedente. Dieci gli incidenti mortali, contro il 9 del 2014.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X