OSPEDALI

Sanità, 900 posti nel Messinese

MESSINA. Almeno novecento posti di lavoro in gioco nelle aziende ospedaliere e nell' azienda sanitaria provinciale. La fetta più grossa, circa 400 posti, è in gioco all' Azienda sanitaria provinciale che gestisce oltre ai servizi di base sul territorio, gli ospedali di Taormina, Sant' Agata, Patti, Mistretta, Milazzo e Barcellona. Circa duecento saranno in gioco al policlinico universitario, altrettanti all' azienda Papardo, un centinaio al centro neurolesi specie se questo dovrà gestire la nuova struttura all' interno dell' ospedale Piemonte. Almeno quattro posti da giornalista saranno banditi e sono distribuiti tra le quattro aziende.

Medici, infermieri, amministrativi, tecnici di laboratorio e giornalisti, iniziano il conto alla rovescia e incrociano le dita. La giunta regionale apre le porte ad una serie di concorsi e quindi a numerosi posti di lavoro nella sanità. Il governo Crocetta ha infatti approvato la proposta di deliberazione relativa agli atti di indirizzo aziendali delle Asp e delle aziende ospedaliere siciliane, ad esclusione di alcune che stanno concludendo l' iter, e le relative piante organiche, su proposta dell' assessore alla Salute Baldo Gucciardi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X