COMUNE

Gettonopoli a Messina, si scende: solo due consiglieri racimolano il massimo

di

MESSINA. Lo scorso mese soltanto due consiglieri comunali su trentanove hanno raggiunto il tetto massimo di presenze tra commissioni e Aula percependo l' indennità massima di 2.184,82 euro al mese. L' inchiesta Gettonopoli conferma i dati in forte ribasso a carico del Comune per le spese di rappresentanza politica.

La presidente Emilia Barrile è esclusa perché riceve un' indennità fissa. A gennaio 2016, l'indagine era stata resa nota da procura e Digos il 12 novembre scorso, soltanto due consiglieri hanno superato il tetto delle 39 presenze per ottenere il compenso massimo: sono Nicola Crisafi del Nuovo Centrodestra e Mariella Perrone dell' Udc che con 40 presenze in totale (una in più del tetto economico) hanno strappato il massimo pari a 2.184,82 euro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X