CARABINIERI

Colpi di pistola dopo una lite, un arresto per tentato omicidio a Messina

MESSINA. Colpi di pistola dopo una lite e un arresto per tentato omicidio a Messina. I carabinieri hanno fermato Domenico Milanese, di 38 anni.

Secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma Milanese ieri dopo una lite per gelosia ha esploso dei colpi di pistola in via Rosso da Messina contro un' uomo F.B., 44 anni, che si era affacciato alla finestra di casa.

Milanese era con un complice e appena ha visto l'uomo affacciarsi dalla finestra ha sparato due volte senza colpire il bersaglio.  I carabinieri stanno indagando sull'accaduto per capire il perchè del tentato omicidio. I militari non escludono nessuna pista.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X