BILANCIO

Milazzo, i conti del Comune monitorati da Roma

di

MILAZZO. Mentre nel palazzo municipale si continua a lavorare alacremente sul riaccertamento dei residui che, come ha ribadito il sindaco Giovanni Formica, “fino ad oggi ha permesso all’amministrazione di individuare e cancellare debiti inesistenti per oltre 12 milioni di euro”, il primo cittadino fa il punto sulla sua «missione» a Roma, dove ha avuto un doppio incontro ministeriale.

Il sindaco mamertino, accompagnato dalla segretaria comunale Maria Riva e dall’esperto finanziario Melo Martella, è stato prima al ministero dell’Interno dove è stato ricevuto dal direttore centrale della Finanza locale, Giancarlo Verde e poi al Ministero dell’Economia e Finanze, dove si è incontrato con il dirigente del comparto personale di Regioni ed Autonomie locali, Arnaldo Militello.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X