UNIVERSITA'

A Messina i National Erasmus Games

MESSINA. Si è svolta ieri nella sala Senato dell'Università di Messina una conferenza stampa per la presentazione dei National Erasmus Games 2016, che si svolgeranno alla Cittadella Universitaria e il Pala Nebiolo dal 15 al 17 aprile prossimi, nell'ambito del Progetto «Erasmus & Sport» di Esn Italia. Una festa dello Sport che vedrà coinvolti 353 ragazzi provenienti principalmente da Paesi Europei, ma anche da alcune nazioni extraeuropee (grazie al programma Erasmus Mundus) e che proietterà l'Ateneo peloritano e la città di Messina in una dimensione internazionale.

«Un'idea germogliata oltre un anno fa nel corso di un incontro tra il Presidente della sezione messinese di Esn, Nicolò Salvà, e il Prorettore all'Internazionalizzazione,
Antonino Germanà, - ha spiegato il Rettore, prof. Pietro Navarra - e ritengo che possa essere anche un modo per promuovere quanto di buono offre la nostra città». Il Presidente di Esn Italia, Angelo Campione ha sottolineato che questo evento rappresenta l'occasione per promuovere, all'insegna dello sport, i valori di internazionalizzazione e cooperazione. «Abbiamo scelto di sostenere il progetto Esn - ha detto il Presidente dell'Agenzia Nazionale Giovani, Giacomo D'Arrigo -poichè esprime in pieno i valori del programma Gioventù della nostra organizzazione e da messinese sono orgoglioso che si svolga nella nostra città. Lo trovo un messaggio positivo da veicolare verso il resto d'Europa».

Venerdì 15 e sabato 16 aprile, 353 ragazzi in mobilità studio in Italia si sfideranno vestendo i colori dell'Ateneo che li ospita nel nostro Paese. Quest'anno, alle oramai tradizionali discipline (calcio a 5, pallavolo e basket 3 vs. 3), si aggiungeranno il nuoto, il beach volley e il ping pong.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X