COMUNE

Sant'Agata, in arrivo gli aumenti della Tari

di

SANT'AGATA DI MILITELLO. Ieri mattina il sindaco Carmelo Sottile ha ricevuto dal responsabile dell'ufficio tecnico comunale, settore Ambiente e Tributi, il piano finanziario consuntivo della gestione integrata rifiuti anno 2015 ed il documento di previsione per il 2016. Gli incartamenti sono stati poi inoltrati al presidente del consiglio Antonio Scurria per l’approvazione dei due distinti piani Tari, durante la seduta del consiglio comunale in programma questa sera.

Durante i lavori consiliari saranno riportati in discussione l’esame del rendiconto della Tari nell’anno 2015 e l’approvazione del piano finanziario di previsione Tari per l’anno 2016 insieme alla determinazione delle tariffe per i cittadini sul servizio rifiuti. La somma complessiva del Piano Tari per il 2016 ammonta a circa tre milioni e 110 mila euro, che si differenzia di poco dalla quota prevista dal consuntivo del 2015 di due milioni e 950 mila euro e di cui le spese complessive in consuntivo ammontano a poco meno di due milioni 80 0mila euro. Sono state fatte economie per circa 130 mila euro, somme non spendibili per comprare attrezzature o disporre altri servizi perché l'incasso delle bollette Tari fino ad oggi risulta di circa il 60 per cento del totale previsto, una somma di circa due milioni di euro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X