BASKET

Sorpresa Betaland, squadra rivelazione in serie A

di
betaland, capo d'orlando, Messina, Sport
Dominique Archie

CAPO D'ORLANDO. Venerdi 17 febbraio la Betaland sfiderà probabilmente Reggio Emilia nei quarti di finale della Coppa Italia che la società paladina si è guadagnata con un percorso straordinario, pur irto di difficoltà dovuti a infortuni e alla cessione del suo miglior giocatore.

I biancazzurri sono la grande rivelazione della prima parte di stagione e - dopo la vittoria di lunedì sera contro Brindisi -hanno centrato un traguardo intermedio ancora più storico di quello già ottenuto nel 2008. In comune una società che si è strutturata con il giovane ds Giuseppe Sindoni, che in estate ha azzeccato tutte le mosse di mercato ed è pronto a fare centro anche con il sostituto di Fitipaldo investendo il ricco buy-out incassato dal Galatasaray.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook