BASKET

Capo d’Orlando, mezzogiorno di fuoco con Venezia

di

CAPO D'ORLANDO. Dopo due trasferte infruttuose a cavallo del giro di boa la Betaland torna domani nel fortino di casa dove vince da 7 gare e dove solo la capolista Milano, con fatica, ha saputo far breccia. Il match del diciassettesimo turno di serie A si disputerà alle 12 per consentire la diretta di Sky, la terza apparizione interna televisiva dei biancoazzurri, quarta totale, con un successo e 2 ko.

Ma l'ospite del mezzogiorno di fuoco dell’Orlandina è quella Venezia portafortuna da queste parti visto che ci ha perso negli ultimi due campionati e sempre a gennaio (67-54 e 55-53) per altrettante sfide vitali per la salvezza dei biancoazzurri, anche se non c'è più il talismano Recalcati in panca ed i lagunari occupano un meritato secondo posto con 24 punti, vincono da 4 gare esterne e hanno trionfato in 9 degli ultimi 10 incontri. Per abituarsi all'orario inedito quest'anno la squadra paladina, sesta ex-aequo a quota 16, si è allenata spesso proprio a mezzogiorno. Arbitreranno Mattioli (vittoria su Cremona nell’unico precedente), Bartoli (ko a Caserta e Avellino) e Ranaudo (Caserta).

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook