LEGA PRO

Pari tra Messina e Casertana: vince la noia

Calcio, Lega Pro, messina calcio, Messina, Sport
Cristiano Lucarelli

MESSINA. Noia e troppi pochi sussulti al Pinto. Per il Messina, quella contro la Casertana è la partita perfetta. Classifica, fattore campo e l’atteggiamento non proprio spregiudicato degli ospiti facevano pronosticare una gara più intensa della Casertana.

La condizione atletica poco brillante dei falchetti e la prestazione opaca di alcuni dei più efficaci corridori rossoblù, però, non hanno aiutato lo spettacolo. Al Messina resta il rammarico di non aver osato di più. Tedesco prova a sorprendere Lucarelli inserendo Ciotola e Cisotti al fianco di Corado.

La Casertana però, non cambia volto e si concentra sul possesso palla. Il Messina, dal canto suo, è ordinato e controlla con efficacia gli spazi. Ad accendere la luce ci prova quasi sempre Cisotti mentre tra i siciliani è Milinkovic il più ispirato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Messina: i più cliccati