SANITA'

A Capo d'Orlando petizione contro il taglio delle ambulanze

di

CAPO D'ORLANDO. Tagli alle ambulanze del 118, Capo d’Orlando non ci sta ed organizza una raccolta firme. L’ente paladino si mobilita contro il paventato rischio di ridurre il numero delle ambulanze medicalizzate in provincia di Messina.

Lo rende noto il Comune : «Secondo il documento metodologico per la riorganizzazione del sistema di rete dell’emergenza-urgenza della Regione , infatti, il territorio provinciale passerebbe dalle attuali 27 a solo 13 ambulanze con medico a bordo».

«Un’ ipotesi inaccettabile che respingiamo con forza – dichiara il sindaco Franco Ingrillì – l'intervento sanitario d'emergenza non può prescindere dalla presenza di un medico a bordo dell'ambulanza. Avere cure dignitose è un sacrosanto diritto sancito dalla nostra Costituzione. I risparmi non possono essere fatti un settore così delicato come quello della sanità e da tutta la Sicilia deve giungere un segnale forte ai palazzi della Regione».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X