INFRASTRUTTURE

Il porto di Sant’Agata attende il sì del Genio civile

di

SANT'AGATA DI MILITELLO. Il Porto dei Nebrodi di Sant’Agata Militello diventa realtà: conto alla rovescia per l’apertura del cantiere e l’avvio dei lavori di completamento. «Siamo ormai alle fasi finali di questo procedimento molto complesso - afferma l’ingegnere Basilio Ridolfo, responsabile unico del procedimento - che si sostanziano in due passaggi, uno è rappresentato dall’ottenimento del parere da parte del Genio civile, per quanto riguarda la deviazione del torrente Alessi, già richiesto nel maggio scorso. Stiamo parlando di opere idrauliche per le quali abbiamo dovuto ampliare la sezione del manufatto, che costituisce deviazione del torrente, ed a giorni, non appena i progettisti mi consegneranno questi elaborati aggiornati ed ampliati nella sezione, otterremo il parere del Genio Civile».

A questo punto occorre la verifica dell’ottemperanza, ossia un provvedimento di competenza dell’assessorato regionale Territorio ed Ambiente.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X