IL CASO

Furgone bruciato ad Acquedolci, terzo attentato in pochi giorni

ACQUEDOLCI. Due mezzi incendiati e due danneggiamenti a rimorchi di tir nell'arco di dieci giorni: escalation di episodi ad Acquedolci e cresce la paura. La notte scorsa è stato bruciato un furgone dopo che qualche giorni prima la stessa sorte era toccata a un motoscafo, come riporta il Giornale di Sicilia.

Il furgone mezzo era parcheggiato in contrada Buffone, nelle vicinanze della villetta di uno dei titolari. Il rogo è divampato poco dopo le 23 ed è stato domato dai vigili del fuoco del distaccamento di Sant’Agata Militello.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X