SERIE D

Murolo spaventa l’Igea Virtus, poi Pitarresi manda ko il Portici

di
igea virtus, Messina, Sport
Fioretti

BARCELLONA POZZO DI GOTTO. L’Igea Virtus dimostra di saper soffrire e conquista una vittoria preziosa contro un Portici mai domo, che ha lottato fino alla fine per portare a casa un risultato positivo. I giallorossi sono stati cinici nelle occasioni importanti della gara e soprattutto non si sono fatti condizionare da alcune decisioni discutibili dell’arbitro Ferrietti Caputi, soprattutto in occasione del gol del pareggio ospite.

L’Igea Virtus prende il controllo della partita fin dalle prime battute ed il gol arriva al primo vero affondo. Al 9’ è Kacorri a concludere in gol un’azione di prima dei barcellonesi, con l’assist di Fioretti su cui l’attaccante italo-albanese è implacabile, pronto a calciare di sinistro dal limite dell'area di rigore superando il portiere ospite Sorrentino.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X