BASKET

Betaland, il tour de force inizia da Sassari

di

CAPO D'ORLANDO. Inizia a Sassari il tour de force dell'Orlandina basket che in otto giorni si metterà alle spalle ben 9600 km tra Sardegna, Ventspils in Lettonia per la Champions League e Brescia dove il cerchio si chiuderà nella speranza che porti almeno una vittoria prima di una pausa per le nazionali che comunque arriverà a proposito per una squadra che ha bisogno di lavorare in palestra per uscire dal trend non troppo positivo di 3 vinte e 10 perse tra serie A ed Europa.

Un trittico terribile che inizierà ancora senza l'ultimo acquisto Dustin Hogue, ancora in attesa dell'ok dalla Corea per essere tesserato con l'auspicio che ciò possa avvenire almeno per la trasferta lombarda sul parquet della capolista.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X