TRIBUNALE

Cadavere trovato al Policlinico di Messina, ripartono le indagini

di
cadavere policlinico messina, Messina, Cronaca
Il Policlinico di Messina

MESSINA. All’inizio si era pensato ad un una morte accidentale, invece il caso di Ioan Cadare, 47 anni, un romeno trovato cadavere in un vialetto del Policlinico di Messina nell’aprile del 2012, è un mistero ancora tutto da svelare. Ad aprire una nuova pista, che potrebbe portare a scenari completamenti, è una perizia disposta dal giudice per le udienze preliminare che è stata trasmessa alla procura per nuove indagini.

I rilievi del medico legale aprono infatti nuove ipotesi che portano lontano dalla morte accidentale. Se non è stato un incidente cosa è accaduto davvero al povero Iaon? La perizia era stata chiesta dal gup Maria Vermiglio nel procedimento nei confronti di tre dirigenti del Policlinico che per questa vicenda furono accusati di omicidio colposo e che sono stati tutti scagionati.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X