POLIZIA

Aggredisce e maltratta la madre, donna arrestata a Messina

MESSINA. Avrebbe inveito contro la madre, apostrofandola con frasi volgari e offensive. Con l’accusa di maltrattamenti la polizia ha arrestato a Messina una giovane donna.

La madre sarebbe stata da tempo costretta a vivere una situazione familiare difficile che le avrebbe causato uno stato di soggezione fisica e psicologica. Gli agenti hanno trovato la donna per strada, in prossimità della propria abitazione, visibilmente impaurita dopo l'ennesima lite violenta con la figlia.

Per gli agenti è risultata da subito evidente la situazione di pericolo per l’incolumità della vittima. Tenendo inoltre conto della flagranza di reato, i poliziotti hanno proceduto all’arresto della figlia che adesso si trova ai domiciliari visto che la vittima aveva già preso la decisione di allontanarsi dall’abitazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X