ESTORSIONE

Chiedeva il pizzo dal carcere, ordinanza di custodia cautelare per un detenuto di Barcellona

Inviava lettere con disegnato un proiettile a degli imprenditori dal carcere di Barcellona Pozzo di Gotto, dove è detenuto, chiedendo denaro ma è stato scoperto. È quanto emerso dall’indagine svolta dalla poizia che ha notificato a Beniamino Cirillo, 29 anni, un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Messina per tentativo di estorsione.

In particolare il giovane avrebbe inviato lettere ad un esercizio commerciale da lui frequentato minacciando spiacevoli conseguenze qualora i titolari non avessero ottemperato alle sue richieste di denaro. L’uomo precisava che un uomo di sua fiducia si sarebbe fatto vivo per riscuotere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X