CALAJUNCO

Turista francese precipita in una scarpata e viene soccorso a Panarea

Salvato un turista francese di 24 anni finito in una scarpata a Calajunco, a Panarea. Si sono mobilitati i carabinieri, i vigili del fuoco giunti da Lipari con la motovedetta della guardia costiera.

Il ragazzo stava facendo il bagno con i parenti quando ha deciso di tentare una scalata a piedi me è finito in una scarpata molto profonda non riuscendo più a risalire. I parenti intorno alle 19,30 di ieri hanno lanciato l’allarme.

I carabinieri sono saliti sul costone e hanno lanciato una corda, mentre dal mare la motovedetta illuminava la baia. Un operatore dei vigili del fuoco si è calato nella falesia e ha imbracato il turista, che è stato salvato e trasferito con la motovedetta a Lipari perle visite in ospedale; è in buone condizioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X