MISURA STRAORDINARIA

Messina, De Luca annuncia: "I mezzi per la raccolta dei rifiuti saranno scortati"

di

I mezzi della nettezza urbana dall'1 dicembre procederanno alla raccolta sotto scorta. Lo ha annunciato sul suo profilo social il sindaco Cateno De Luca. Per far fronte all' emergenza, in città giacciono ancora centinaia di tonnellate, e soprattutto per controllare che tutto si svolga in piena regola i mezzi della nettezza urbana saranno scortati da 30 squadre dei vigili urbani.

De Luca ha annunciato inoltre che per esercitare un maggiore controllo saranno installati sui mezzi i sistemi GPS. Il sindaco si appresterebbe a sostituire i vertici della società che gestisce il servizio. " Da questo momento - scrive De Luca - detto io modalità e tempi". Da giorni la città è totalmente invasa dai rifiuti. De Luca aveva promesso che entro pochi giorni i cumuli di rifiuti sarebbero stati rimossi. Ma così non è stato.

Ora è arrivato l' annuncio del pugno di ferro. Il futuro del sistema di raccolta passa inevitabilmente per la privatizzazione del servizio. Messinambiente la società partecipata che gestiva il servizio è fallita. Non ha subito miglior sorte amministrativa Messina Servizi società che ha preso il suo posto.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X