POLIZIA FERROVIARIA

Rintracciato nella stazione di Messina un 43enne ricercato per lesioni personali

di

Si è conclusa nella stazione ferroviaria di Messina la fuga di Karim Hamdane, 43enne, cittadino di nazionalità marocchina, destinatario di ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Catania.

L'uomo non aveva documenti con sé e i poliziotti della Sezione Polizia Ferroviaria di Messina che lo hanno sottoposto a controllo ieri, intorno alle 20.30, sono risaliti alla sua identità grazie al foto-segnalamento.

L’uomo, dopo le formalità di rito, è stato trasferito presso la locale casa circondariale.

Dovrà scontare la pena di 10 e 20 giorni di reclusione per i reati di lesioni personali e rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X