CRESCE LA PREOCCUPAZIONE

Santa Lucia sopra Contesse, carenze igieniche alle villette Santa Lucia

Cresce la preoccupazione delle famiglie residenti nelle villette a schiera di S.Lucia sopra Contesse che iniziano a temere per la loro salute. Il nuovo piano di zona, quello che in origine doveva essere una immensa area residenziale e di classe, in questi anni a seguito della totale mancanza di manutenzione ordinaria da parte delle istituzioni preposte, che sono rimaste sorde agli appelli degli abitanti, è diventata quasi un bidonville mortificando la dignità di circa ottocento nuclei familiari che adesso si sentono in costante pericolo.

La condizione igienico sanitaria della zona, da tempo ha superato la soglia minima di sicurezza, mettendo a repentaglio la salute di tutti, in particolare dei più piccoli.

La probabilità di incorrere in malattie infettive e altri pericoli per la sicurezza personale, nelle scorse ore é stata verificata anche dal consigliere comunale Libero Gioveni, il quale accogliendo le sfogo degli abitanti che si sentono totalmente abbandonati, ha preso carta e penna scrivendo all'amministrazione comunale affinché inserisca tra i suoi programmi anche la riqualificazione del piano di zona.

L'articolo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X