stampa
Dimensione testo
DAL GDS IN EDICOLA

Spacciava in macelleria a Falcone, l'accusato si difende davanti al gip

di

Centrale dello spaccio a Falcone, Salvatore Isgrò, si difende e risponde alle domande del gip di Patti respingendo le accuse. È durato circa tre ore l'interrogatorio di garanzia di Salvatore Isgrò, 52 anni, unico ad essere stato ristretto nel carcere di Barcellona dal gip del Tribunale di Patti, Ugo Domenico Molina.

L'operazione antidroga scattata lo scorso giovedì ha portato all'emissione di 13 misure cautelari e, vede coinvolte 22 persone, tra cui alcuni minori.

Isgrò in carcere, 10 agli arresti domiciliari e 2 sottoposti all'obbligo di dimora, responsabili, a vario titolo, di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso, estorsione, furto, ricettazione, riciclaggio e danneggiamento di sistemi informatici, avvalendosi anche di minori nelle condotte di spaccio.

L'articolo completo nell'edizione della Sicilia Orientale del Giornale di Sicilia di oggi.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X