L'ALLARME

Trentasettenne rumeno scomparso da due settimane nel Messinese

di
scomparsi, Mihai Goja, Messina, Archivio

E’ scomparso dallo scorso 9 agosto, Mihai Goja, 37 anni, di nazionalità romena, alto circa 1,73 cm per quasi 70kg di peso. L’ultima volta sarebbe stato visto a Villa San Giovanni, in Calabria, stava per prendere il traghetto per raggiungere Messina.

Da lì sarebbe poi giunto a Catania, per recarsi nel Comune di Cerami, dove lavorava alle dipendenze di una famiglia da molti anni. Amante degli animali, in particolare i cavalli, li accudiva e svolgeva mansioni di stalliere e lavorava in campagna. A lanciare l’appello per la sua scomparsa, la mamma dalla Romania, insieme ad una cugina, dell’accaduto sono state informate le autorità romene e il consolato di Catania.

L’uomo dalla Romania è giunto a Villa San Giovanni a bordo di un furgone grigio Mercedes, 16 posti, con targa romena (SV), Secondo il racconto della cugina che parla italiano, una volta giunto a Villa San Giovanni, non si sarebbe sentito bene, ma una volta ripresosi, avrebbe dovuto attraversare lo Stretto. Non si sa se abbia raggiunto Messina, perché dal 9 agosto non si hanno più sue notizie, la famiglia è molto preoccupata, lavorava da diversi anni in Sicilia e parla la lingua italiana.

Al momento della scomparsa indossava una camicia blu con pois bianchi, jeans e scarpe di colore grigio. Il suo numero di telefono è 35333233763. Chiunque avesse sue notizie o l’avesse visto tra Villa San Giovanni e Messina , è pregato di rivolgersi alle forze dell’ordine. Mihai Goja, 37 anni, di nazionalità romena, era atteso a Cerami per riprendere il suo lavoro alle dipendenze di una famiglia del luogo.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X