stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Assistenza sanitaria, a Messina cambiano le regole sui servizi obbligatori
SANITA'

Assistenza sanitaria, a Messina cambiano le regole sui servizi obbligatori

di

MESSINA. Cambiano le regole e i rapporti tra Comune e gli ospedali per le procedure del trattamento sanitario obbligatorio. Domani, alle 11,30, nella Sala Falcone Borsellino di Palazzo Zanca, il sindaco, Renato Accorinti e i responsabili degli ospedali cittadini si riuniranno per sottoscrivere un protocollo di intesa. L'accordo, frutto di incontri e valutazioni da parte dell'assessore alla Salute Nino Mantineo è stato redatto secondo i riferimenti normativi nazionali e regionali.

Le nuove regole prevedono che le procedure di intervento obbligatorio, Aso e Tso, verranno attivate quando il dovere di intervenire a beneficio del paziente, in conflitto con il dovere di rispettare il diritto alla libertà del cittadino, viene giudicato prevalente su quest’ultimo. Il Tso extra ospedaliero è caratterizzato dalla sola garanzia amministrativa, costituita dall’ordinanza del sindaco. La sua esecuzione viene realizzata in un luogo senza particolari vincoli d’accesso e in contatto con i luoghi di vita.

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI MESSINA DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X