stampa
Dimensione testo
IL CASO

Sant'Agata di Militello, servizio scuolabus sospeso: "Mezzi troppo vecchi"

di
Il Comune ha disposto la revisione urgente delle tre vetture disponibili, hanno oltre venti anni e nessuna è più in grado di marciare in condizioni di sicurezza

SANT'AGATA DI MILITELLO. Ieri istituti scolastici chiusi per la concomitanza dello sciopero dei sindacati avversi alle norme del provvedimento “La Buona Scuola” annunciato dal Primo Ministro, Matteo Renzi, e il probelma non pè stato avvertito. Ma oggi le scuole sono aperte e gli alunni provenienti dalle contrade collinari più lontane dovranno affrontare il disagio di non poter fruire del servizio di trasporto dello scuolabus comunale in quanto tutti e tre gli automezzi utilizzati devono essere sottoposti alla revisione programmata.

La situazione non è per nulla confortante perché gli scuolabus sono abbastanza vetusti, oltre vent’anni riporta la data del libretto di circolazione, fino a lunedì un solo pulmino è stato utilizzato per prelevare e riaccompagnare gli alunni al proprio domicilio nelle contrade. Da oggi il servizio è sospeso perché gli scuolabus necessitano di urgenti manutenzioni alle parte meccaniche. Le direzioni scolastiche degli istituti “Capuana”, “Cesareo” e “Marconi” e le famiglie degli alunni sono stati informati del disservizio, che durerà quasi sicuramente fino al 15 maggio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X