stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Capo d'Orlando, in arrivo i fondi per ammodernare due scuole
LAVORI PUBBLICI

Capo d'Orlando, in arrivo i fondi per ammodernare due scuole

di

CAPO D'ORLANDO. Il cerchio sulle scuole orlandine si è chiuso. Nella giornata di ieri è arrivata l’ufficialità che il Ministero dell’Istruzione ha sbloccato 82 milioni di euro per le scuole siciliane che permetteranno a 175 progetti nell’isola di essere sbloccati. Al comune di Capo d’Orlando, arriveranno 798.435 euro per la scuola di contrada Furriolo e 751.248 euro per la scuola di Santa Lucia. Finanziamenti che si fanno salire ad oltre sei milioni quelli giunti in città per cambiare completamente il volto agli edifici che ospitano le classi dei due istituti comprensivi. Un’opera di progettazione e di programmazione che ha visto in prima linea l’ufficio tecnico e l’assessore e vice sindaco Aldo Leggio. “Tra un anno e mezzo- afferma - le scuole di Capo d’Orlando saranno tutte all’avanguardia dal punto di vista del risparmio energetico e della sicurezza. Molti lavori sono già iniziati e spero di cominciare ad inaugurare prima delle fine del mandato le prime opere”. A Vina, infatti, il cantiere per il rifacimento della facciata ed il consolidamento della struttura è a buon punto, mentre già dalla prossima settimana (giusto il tempo di concludere le lezioni) e si potrà cominciare nel plesso di Forno.
Ma l’appuntamento più importante è quello che si sta “giocando” a Messina, presso gli uffici dell’Urega.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X