stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Colpo al supermercato di fiducia, arrestato rapinatore «maldestro» a Messina
SQUADRA MOBILE

Colpo al supermercato di fiducia, arrestato rapinatore «maldestro» a Messina

di
Tradito dalla fretta e da un boxer da uomo che aveva trasformato in passamontagna che scivolando ha rivelato il volto alle telecamere di sicurezza

MESSINA. Rapina un supermercato ma il passamontagna "fatto in casa" scivola e scopre il volto. Arresto subito dopo il colpo per un maldestro rapinatore tradito dalla fretta e da un boxer da uomo che aveva trasformato in passamontagna per camuffare il viso. Per mettere a segno il colpo aveva pensato di nascondere il volto con un boxer, a cui aveva fatto due buchi per gli occhi, ma durante le fasi della rapina l'indumento è scivolato più volte rendendo visibile il viso del rapinatore. Un imprevisto costato l'arresto a Giovanni Mussillo, 46 anni, rintracciato poco dopo dagli agenti della Squadra mobile. Il colpo è stato messo a segno lunedì sera al supermercato Ard discount di Minissale.

Intorno alle 19, un uomo con il volto coperto da un casco da motociclista e dal boxer, è entrato armato di un oggetto appuntito. Immediatamente si è diretto verso l'impiegato che era alla cassa intimandogli di consegnare l'incasso. Nella concitazione, mentre arraffava circa 1200 euro dell'incasso, il boxer continuava a scivolare svelando il volto del rapinatore che cercava con fatica di rimetterlo al suo posto. Una volta arraffato il denaro e costretto l'impiegato ad accompagnarlo fino alla porta, il bandito è fuggito a bordo di un ciclomotore perdendo anche parte del bottino.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X