stampa
Dimensione testo
RELIGIONE

Da Brolo a Tindari, i vicariati aprono le porte Sante

BROLO. Papa Francesco per il Giubileo straordinario della Misericordia ha voluto che in ogni diocesi fosse apertala Porta Santa. Nella diocesi di Patti, tale celebrazione, presieduta dal vescovo monsignor Ignazio Zambito, si terrà sabato, alle 16,30, nella Concattedrale «Santi Martiri del XX secolo». I fedeli, provenienti da tutta la diocesi pat tese, si riuniranno nel salone della chiesa e poi muoveranno processionalmente fin davanti all' edificio sacro dove, appunto, il vescovo «aprirà la porta santa».

È prevista pure l' apertura nei sei vicariati con il seguente calendario: il 14 dicembre, alle 16,30, a Santo Stefano di Camastra, il 15, alle 16, a Sant' Agata Militello, il 16, alle 15,30, a Rocca di Caprileone, il 17, alle 16, a Capo d' Orlando, il 18, alle 17, a Glia cadi Piraino (per il vicariato di Brolo), il 19, alle 15,30 a Tindari (vicariato di Patti).
Ad ogni parrocchia sarà consegnato il logo del Giubileo, realizzato in pietra lavica smaltata, all' inizio dell' Anno Santo, in occasione della celebrazione giubilare vicariale, perché sia collocato in posto idoneo nella chiesa parrocchiale a ricordo dell' evento.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X