IL CASO

Agente fa jogging in spiaggia e trova 23 chili di marijuana a Messina

di

MESSINA. Una ingente quantità di droga è stata rinvenuta sulla spiaggia di Timpazzi in un modo a dir poco...anomalo. Oltre ventitrè chili di marijuana sono stati scoperti sotto la sabbia da un poliziotto che ha subito lanciato l' allarme facendo intervenire gli agenti delle Volanti.

La droga leggera, che era già suddivisa in panetti, è stata sequestrata e sarà esaminata dalla Scientifica.
La scoperta è avvenuta così del tutto per caso. L' altra mattina un agente libero dal servizio, mentre correva sulla spiaggia, ha visto affiorare tra la sabbia qualcosa: erano panetti e si trovavano ad una decina di metri circa dal bagnasciuga.

Si è avvicinato ed intuendo subito che si trattava di droga ha avvisato i colleghi della sezione Volanti.
Una pattuglia è arrivata sulla spiaggia di Timpazzi e gli agenti hanno cominciato le ricerche degli altri panetti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI MESSINA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X