AMBIENTE

Patti, le erbacce invadono il torrente: chieste le opere di prevenzione

di

MESSINA. "Continuo in maniera incessante a sollecitare gli enti competenti ad intervenire, quali ex Provincia Regionale di Messina e Genio Civile, ognuno per le proprie competenze, da ultimo richiedendo anche l'intervento esecutivo dell'Ente Sviluppo Agricolo. Sono fiducioso, tuttavia, che questo possa avvenire nel più breve tempo possibile per scongiurare qualsiasi rischio, che comunque non appare allo stato imminente. Tuttavia come, abbiamo fatto quasi ogni anno, appena il bilancio lo consentirà, in caso di emergenza, interverremo noi".

E' questo in sintesi il concetto portante espresso dal sindaco Mauro Aquino, nel corso di una intervista, rispondendo cosi direttamente ai numerosi residenti, in particolare quelli di contrada San Nicolò La Mendola, in quanto temono che il tratto iniziale del torrente Montagnareale, comunemente inteso dai cittadini pattesi come Provvidenza, possano registrasi casi di esondazione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI MESSINA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X