stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lavori per il G7 di maggio a Taormina Oggi arriva la Boschi per un sopralluogo
26 E 27 MAGGIO

Lavori per il G7 di maggio a Taormina
Oggi arriva la Boschi per un sopralluogo

MESSINA. Un piano di restyling delle strade di Taormina, circa dieci chilometri di arterie interne, e della Provinciale 10. Il via libera è arrivato ieri pomeriggio al termine di una conferenza di servizi alla prefettura di Messina, incentrata sui lavori per il G7 di maggio.

E proprio per toccare con mano lo stato dei cantieri in vista dell’arrivo dei grandi della Terra a Taormina il 26 e 27 maggio.

Intanto il problema della realizzazione delle due elipiste si è chiuso favorevolmente, “anche se entrambe saranno temporanee” ha fatto sapere nei giorni scorsi Riccardo Carpino, commissario straordinario per la realizzazione degli interventi infrastrutturali e di sicurezza.

"Un problema è il Palazzo dei congressi di Taormina - ha sottolineato il commissario straordinario per il G7 - perché non ha il certificato prevenzione incendi dal 2013 e richiede molte ristrutturazioni. Ho fatto un sopralluogo, stiamo cercando qualunque soluzione possibile. I tempi angosciano tutti - ha ribadito Carpino - ma si faranno tutte cose con procedure rigorosamente ordinarie".

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X