CARABINIERI

La "movida" nei Nebrodi: un arresto e quattro denunce

di

SANT'AGATA DI MILITELLO. Maxi controllo dei carabinieri della compagnia di Sant’Agata Militello nell’hinterland nebroideo, un arresto, quattro persone denunciate e sette giovani segnalati al Prefetto di Messina per possesso di sostanze stupefacenti.

Questo l’esito della capillare operazione condotta nel territorio di Capo d’Orlando e nei comuni viciniori lo scorso sabato notte dalle forze dell’ordine.

Un’azione finalizzata soprattutto alla prevenzione ed al contrasto del consumo di sostanze stupefacenti ed alcoliche ed al controllo della circolazione stradale, che ha visto numerose pattuglie impegnate nell’istituzione di posti di blocco nei punti nevralgici del comprensorio e nell’effettuazione di controlli nei locali della “movida notturna”della città paladina e delle zone limitrofe affollati dalla gioventù locale, al fine di garantire serate di divertimento, ma prive di rischi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X