stampa
Dimensione testo
AI DOMICILIARI

Pugni e calci alla moglie, anche quando lei era incinta: arrestato a Messina

MESSINA. La polizia ha eseguito a Messina un’ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari nei confronti di un uomo di 41 anni per maltrattamenti e stalking.

Da anni picchiava la moglie con pugni e calci e non la risparmiava neanche quando si trovava in stato di gravidanza o alla presenza dei figli minori.

Dopo l’ultima aggressione la donna ha denunciato tutto alla polizia insieme ad un amico anche lui aggredito dal marito della signora. Quest’ultimo è stato colpito con schiaffi e testate e ha riportato la frattura delle ossa nasali. La donna è stata collocata in una struttura protetta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X