stampa
Dimensione testo
DIOCESI

Patti, ordinato a Tindari il nuovo vescovo Giombanco

di

TINDARI. Una giornata di festa, di comunione, di grazia. La Diocesi di Patti ha accolto con grande gioia il suo nuovo vescovo. È monsignor Guglielmo Giombanco, che arriva dalla Diocesi di Acireale, nella quale, prima di essere nominato, ha svolto le funzioni di vicario generale.

Per l’occasione della sua ordinazione episcopale nel Santuario di Tindari, il tempio si è stato gremito di fedeli fin dalle prime ore del mattino. Molti quelli provenienti dalla diocesi acese. Oltre duecento i sacerdoti presenti, al completo l’episcopato siciliano, a cominciare dal presidente della Cesi, monsignor Salvatore Gristina, che ha presieduto la celebrazione.

Vescovi coordinanti sono stati monsignor Ignazio Zambito, che per 28 anni ha guidato la Diocesi di Patti e monsignor Antonino Raspanti, vescovo di Acireale.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X