CARABINIERI

Nonno e nipotine si perdono in un bosco di Barcellona, ritrovati

di

Tanta paura per un nonno e le sue due nipotine. I tre sono rimasti dispersi per ore nei boschi nella zona montana “Gala – Migliardo”, in un’area particolarmente impervia e scoscesa, nel territorio di Barcellona Pozzo di Gotto. Nella serata di ieri, a seguito di segnalazione pervenuta tramite numero di emergenza 112, i militari di Barcellona Pozzo di Gotto hanno rintracciato e salvato il nonno e le due nipotine di 9 e 10 anni che si erano perduti.

Ieri, poco dopo pranzo, l'uomo e le sue due nipotine sono usciti di casa per andare a raccogliere degli asparagi nelle montagne della città del Longano. I tre si sono inoltrati nei boschi della località montana di Gala – Migliardo, ma una volta addentrati nella fitta vegetazione, hanno perso l’orientamento vagando per alcune ore.

I familiari si sono accorti del ritardo dei tre nel rientrare a casa e hanno subito dato l’allarme ai carabinieri che hanno immediatamente avviato le ricerche con battute nei boschi che hanno visto l’impiego di una decina di militari coadiuvati da una squadra dei vigili del fuoco di Milazzo e da alcuni volontari.

I carabinieri hanno localizzato il cellulare del nonno, circoscrivendo così la zona in cui si trovava e sono riusciti a contattare telefonicamente. L'uomo ha saputo fornire alcuni punti di riferimento ai militari. I militari hanno così raggiunto i tre trovando le bimbe spaventate in braccio al nonno ormai provato dal lungo camminare che sono corse incontro ai militari abbracciandoli per la gioia.

I tre dispersi, dopo una visita medica che ha confermato il loro buono stato di salute hanno così potuto riabbracciare i loro cari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X