IL BLITZ

Merce contraffatta nel centro di Messina, scatta il maxi sequestro

La Guardia di Finanza di Messina ha sequestrato un ingente numero di capi di abbigliamento contraffatti in negozi del centro cittadino. I finanzieri hanno individuato nel quartiere Provinciale di Messina un negozio di articoli sportivi “sospetto”, che offriva alla libera vendita scarpe di marchi famosi, come Adidas, Fila e Saucony, ad un prezzo nettamente inferiore a quello di mercato.

A seguito di preliminari accertamenti è scattato il sequestro. All’interno del negozio sono state sequestrate circa 350 paia di scarpe, ed il titolare è stato denunciato a piede libero per violazione della normativa sul diritto d’autore e per il reato di ricettazione.

Inoltre, nei pressi della centralissima Piazza Cairoli, è stato individuato un negozio che poneva in vendita capi di abbigliamento di marchi famosi, come Fred Perry, Lacoste, Harmont & Blaine e Ralph Lauren. Anche in questo caso, i preliminari accertamenti hanno portato a ritenere contraffatti i capi di abbigliamento: sono stati, pertanto, sequestrati oltre 150 capi di abbigliamento tra maglie e pantaloni, ed il titolare, anche in questo caso, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X