LA TRAGEDIA

Salina, auto trovata nei fondali del porto: all'interno il cadavere di un uomo

Tragedia nell'isola di Salina dove un uomo, un cameriere romano di 31, è stato trovato morto all'interno della sua auto, in fondo al mare. L'uomo lavorava in una struttura turistico-ricettiva nel Comune di Malfa. Di lui non si avevano più notizie dal tardo pomeriggio di sabato scorso. La notizia è stata riportata dalla Gazzetta del Sud.

L'uomo è stato ritrovato ieri mattina da una nave di linea che effettua il collegamento sulla tratta Milazzo - Vulcano - Lipari - Santa Marina Salina. Il cadavere è stato rinvenuto sui fondali del porto di Santa Marina Salina.

Non è chiaro se si sia trattato di incidente o gesto volontario.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X