stampa
Dimensione testo
POLIZIA

Messina, manda in frantumi i vetri della basilica di Sant'Antonio: arrestato 49enne

di

Ha mandato in frantumi i vetri di una porta che divide il corridoio dell’area degli uffici da quella della mensa nella basilica di Sant’Antonio, a Messina. I poliziotti delle volanti hanno arrestato ieri Angelo Fava, di 49 anni, accusato dei reati di danneggiamento aggravato, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

L'uomo, durante i festeggiamenti in onore di Sant'Antonio da Padova, poco dopo il rientro del carro trionfale, è entrato nella basilica e, senza alcuna ragione, ha iniziato a danneggiare la chiesa.

Gli agenti hanno cercato di farlo calmare inutilmente, insieme alla polizia municipale. Il 49enne ha distrutto la parte in vetro di una seconda porta e si è scagliato contro gli agenti.

L'uomo è stato così arrestato, su disposizione dell'autorità giudiziaria, e si trova ai domiciliari in attesa di rito direttissimo.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X