stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Truffa all'Agea, sequestro di beni per 130 mila euro ad un imprenditore di Tortorici

imprenditore agricolo, sequestro beni, tortorici, Messina, Cronaca
Gdf

Truffa ai danni dell'Agea, sequestrati beni per 130 mila euro a un imprenditore di Tortorici. Scoperta dalla Guardia di Finanza una truffa ai danni dell'Agea. I finanzieri di Capo d'Orlando hanno dato esecuzione ad una misura cautelare a firma del gip del Tribunale di Patti, Eugenio Aliquò, a carico di un imprenditore agricolo.

Si tratta della misura interdittiva del divieto di esercitare, anche per interposta persona, attività di impresa e di ricoprire un qualsiasi ruolo societario e del sequestro preventivo di beni per un valore di oltre 130 mila euro, considerati proventi illeciti.

Le indagini condotte dalle Fiamme Gialle, dirette dal sostituto procuratore di Patti, Andrea Apollonio e coordinate dal procuratore Angelo Cavallo, hanno portato alla luce un'articolata truffa perpetrata a danno dell'Agea, l'ente statale italiano che ha compiti di svolgimento delle funzioni di organismo di coordinamento e pagatore nell'ambito dell'erogazione dei fondi dell'Unione europea ai produttori agricoli.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X