stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Carceri, detenuto sfregia poliziotto a Barcellona Pozzo di Gotto
L'AGGRESSIONE

Carceri, detenuto sfregia poliziotto a Barcellona Pozzo di Gotto

Aggressione nel carcere di Barcellona Pozzo di Gotto. Antonino Donato, dirigente del Sappe, riferisce che un detenuto straniero di circa 35 anni del terzo reparto, da circa un mese in isolamento precauzionale, si è scagliato contro un assistente capo coordinatore della polizia penitenziaria, sfregiandolo al volto con un oggetto contundente.

Si è reso necessario l’intervento del 118: l’uomo che è stato accompagnato al locale pronto soccorso dove gli sono stati applicati subito dei punti di sutura ed è tutt'ora in osservazione in attesa di altri esami strumentali tra i quali anche una Tac.

Il detenuto già in precedenza, in un altro istituto, aveva ferito un sovrintendente procurandogli delle ferite da taglio al ventre. A Barcellona si è reso responsabile anche di sequestro di persona e minaccia a un educatore. nonchè minaccia nei confronti del personale di polizia penitenziaria in più occasioni. «Chiederemo direttamente l’intervento del prefetto e del Capo del Dipartimento - afferma il Sappe - e cercheremo di organizzare dei presidi permanenti dinnanzi la struttura barcellonese».

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X