stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Dissesto idrogeologico a Frazzanò, dalla Regione oltre un milione per l'avvio dei lavori
NEL CENTRO URBANO

Dissesto idrogeologico a Frazzanò, dalla Regione oltre un milione per l'avvio dei lavori

Al via i lavori per il recupero del centro urbano di Frazzanò, in provincia di Messina, flagellato dal dissesto idrogeologico da oltre un decennio.

Un milione e duecentomila euro. A tanto ammonta il budget che l’impresa edile Michelangelo Mammana di Castel di Lucio - confermatasi al primo posto nella gara espletata dall'Ufficio contro il dissesto idrogeologico - avrà a disposizione per eseguire a Frazzanò opere attese da un decennio e che serviranno a ridare stabilità alla zona a monte della via Libertà.

La Struttura commissariale, guidata dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e diretta da Maurizio Croce, sta dedicando particolare attenzione a tutte quelle aree urbane che, proprio come il piccolo centro del Messinese, sono state classificate con codice R4 a causa della loro vulnerabilità.

Quello che sta per partire è il primo di due interventi che serviranno a neutralizzare gli effetti dei movimenti franosi che hanno provocato lesioni su fabbricati, manto stradale e muri di sostegno. Un Piano complessivo di consolidamento che sarà portato a termine attraverso la realizzazione di una serie di opere di sostegno e una regimentazione delle acque che sarà garantita da una nuova rete di raccolta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X