stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, nozze in pompa magna al Duomo di Messina: nessuno con la mascherina
IL CASO

Coronavirus, nozze in pompa magna al Duomo di Messina: nessuno con la mascherina

di

Si torna a pronunciare il fatidico "Sì" nelle chiese. Un ritorno alla normalità che pochi giorni fa, al Duomo di Messina, è stato preso alla lettera da due sposi che si sono uniti in matrimonio alla presenza di circa duecento invitati. 

I partecipanti erano tutti privi di mascherina e assembrati all'interno della Cattedrale, come se il coronavirus fosse un male già passato.

Gli sposi, i testimoni, gli ospiti e persino i cinque sacerdoti che hanno celebrato il rito nuziale, non hanno mai indossato il dispositivo di sicurezza nè badato alle distanze interpersonali, come prevedono le norme nazionali.

L'episodio è balzato all'attenzione di qualche osservatore estraneo all'evento, ma che si trovava in Duomo con la mascherina per altre ragioni,  suscitando sentimenti dibrabbia e indignazione.

"Com'è possibile - ha commentato il testimone che preferisce mantenere l'anonimato - che si possano tollerare simili comportamenti. La nostra città è stata pesantemente colpita dal coronavirus, abbiamo avuto il più alto numero di casi dopo Catania". L'avvenimento è stato segnalato al parroco del Duomo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X